• Accedi
  • Registrati

Regata internazionale Pesaro-Pola “Sulla Rotta dei Trabaccoli”: conclusa la 38ª edizione

05/05/2024 - Lo Sport

 

Si è conclusa la 38ª edizione della Regata velica d’altura Pesaro-Pola “Sulla Rotta dei Trabaccoli”, organizzata dalla Lega Navale Italiana Sezione di Pesaro e dal Club velico Jk Uljanik Plovidba di Pola. 

Correva l’anno 1984 quando i soci della Lega Navale di Pesaro decisero di fare una traversata dell’Adriatico, da Pesaro a Rovigno, in Croazia. Venne chiamata "Sulla Rotta dei Trabaccoli", in ricordo delle antiche imbarcazioni da pesca e da carico tipiche del medio e alto Adriatico, con due alberi muniti di vele al terzo caratterizzate dal fatto di essere sospese l’una a dritta e l’altra a sinistra del proprio albero, in modo da permettere una ottimale andatura a pieno carico con il vento spirante da poppa. Nel 1985 si svolse la prima edizione, con ben 40 barche alla partenza.

Tra le 42 imbarcazioni iscritte quest’anno, è Telea dello skipper Paolo Terenzi la vincitrice della 38ª Pesaro-Pola. Un trionfo a sorpresa quello dell’imbarcazione portacolori del Club Nautico di Cattolica, che non aveva velleità se non quelle di migliorare i suoi tempi rispetto alle scorse partecipazioni. Ma la bonaccia che ha stoppato la corsa delle prime nel canale di ingresso a Pola ha favorito la piccola stazza del ‘Bavaria’ romagnolo che ha tagliato il traguardo alle 4 09’40’’ del mattino del 3 maggio. Grande battaglia per salire sul podio: la seconda, Valentina 4 dello skipper Mauro Tinti (R.Y.C.) è arrivata appena due minuti dopo mentre la terza, Gap IV dello skipper Ubaldo Santarelli (Ancona Yachting Club) un minuto dopo ancora. Poi, alle 4 e 19’ ecco il Chica Boba II di Giovanni Gasparini (Compagnia della Vela Pesaro) e, subito a seguire, X Be di Roberto Garbuglia (Porto Civitanova) e Stardust di Letterio Morabito (Lega Navale di Ancona), la barca vincitrice dell’edizione 2023 che si è dovuta accontentare del sesto posto. 

 

La regata "Sulla Rotta dei Trabaccoli" ha avuto una testimonial d’eccezione del legame marinaresco tra le due sponde dell’Adriatico: una "Tartana" - barca a vela dotata di albero a calcese con vela latina, bompresso con più fiocchi e alberetto con mezzanella a poppa estrema - di 15 metri arrivata da Pola, costruita in un cantiere di Viareggio nel 1927, acquistata e completamente restaurata da un gruppo di appassionati marinai croati che l'hanno restituita allo splendore di un tempo e destinata a fare piccoli cabotaggi tra le isole, nello spirito delle sue origini e puntando sulla sostenibilità ambientale. L’equipaggio, capitanato da Livio Jelčić è stato accolto nei giorni precedenti la regata dalla Sezione di Pesaro. 

 

 

Le classifiche:

 

CLASSE A

1) Malua - Andrea Ottani Sconza (Lega Navale Pesaro)

2) Pelinkovac – Ludovico Giovannetti (Compagnia della Vela Pesaro) 

3) No stame tocar – David Ceccarelli (Lega Navale Pesaro)

 

CLASSE B

1) Buri – Robert Salic (JK Delfin Croazia)

2) Alibi Aka Marisa - Giovanni Tarsi (SubTridente Pesaro)

3) Melagodo – Claudio Alberto Ricci (Club Nautico Cesenatico)

 

CLASSE C

1) X Be – Roberto Garbuglia (C. Portocitanova)

2) Syrinx – Nedo Aristei (Club Vela Porto Recanati)

3) Black Coconut – Salvatore Iuorio (C. Portocitanova)

 

CLASSE D

1) Juanita – Paolo Laface (Fuorisailing Ancona)

2) Irina – Maurizio Guglielmo (R.Y.C.)

3) Chimera – Francesco Perlati (Assonautica Ferrara)

 

CLASSE E

1) Valentina 4 – Mauro Tinti (R.Y.C.)

 

CLASSE F

1) Bliss – Elisabetta Maffei (Compagnia della Vela Cesenatico)

2) Freedom – Edoardo Ridolfi (Club Nautico Fanese)

3) Swamy – Omero Giangrandi (R.Y.C.)

 

CLASSE G

1) Chica Boba II – Giovanni Gasparini (Compagnia della Vela Pesaro)

2) Stardust – Letterio Morabito (Lega Navale Ancona)

 

Veleggiata

Classe VA

1) Juppiter – Massimo Giampaoli (Lega Navale Pesaro)

2) Aurora Marina – Mauro Righetti (Vela Libressa Rimini)

 

Classe VB

1) My Twins – Paolo Bartolucci (Club Nautico Pesaro)

2) Leon – Gianni Leonardi (Club Nautico Pesaro)

3) Frequent Flyer – Anteo Moroni (Lega Navale Pesaro)

 

Classe VC

1) Telea – Paolo Terenzi (Club Nautico Cattolica)

2) Gap IV – Ubaldo Santarelli (Ancona Yachting Club)

Cronache delle Sezioni e Delegazioni
Europei paracanoa 2024, oro per Viktoryia Pistis Shablova (LNI Cagliari) 56ᵃ Cagliari-Carloforte, un’edizione da record ‭ LNI Salerno, intitolata a Fabrizio Marotta la base nautica della Sezione La storica torre faro di Torre San Giovanni di Ugento affidata alla Lega Navale Italiana Varata la nave scuola Matteo Caracciolini: un futuro di inclusione sociale legato alla Lega Navale di San Giovanni a Teduccio Viktoriya Shablova (LNI Cagliari) oro nel VL1 200m alla Coppa del mondo di paracanoa 2024 Capitani coraggiosi, Sezione di Firenze-Prato e Delegazione di Pistoia insieme per l'avvicinamento al mare e alla vela dei giovani soci LNI Gente di mare, al via la 16‭ᵃ edizione dell'iniziativa della LNI Chiavari-Lavagna Regata internazionale Pesaro-Pola “Sulla Rotta dei Trabaccoli”: conclusa la 38ª edizione Un mare di Hansa a Brindisi: successo per la prima edizione della “Coppa Forte a Mare” Agropoli, Lega Navale Italiana protagonista della II tappa del Trofeo Optimist Italia L’impegno della Lega Navale di Acitrezza per un mare senza barriere: il servizio del Tg5 Conclusa con successo la 3ᵃ edizione della Regata della Grande Boa –Trofeo Comandante Belloni targata LNI Lerici e Milano LNI Capraia, presentata l’edizione 2024 della Minigiraglia (3-5 maggio) LNI San Foca, la sesta edizione di A Pesca di Plastica Lega Navale Italiana al Tg2: vela, inclusione e legalità, intervista a Carmelo Forastieri Lega Navale Italiana di Palermo, torna la regata paralimpica “Una vela senza esclusi” San Benedetto del Tronto, LNI e LILT insieme per la prevenzione con il progetto “Salute e Mare” Cagliari-Monaco, un mese al via della seconda edizione della regata d'altura LNI Riposto, successo per l’iniziativa “Donne a gonfie vele” alla presenza del Ministro per le Politiche del Mare Musumeci LNI Ostia, incontro con Laura Pintore (WWF Italia) sui cetacei del nostro mare Podio per gli atleti della Sezione di Formia nella 2ª tappa dell'Italia Cup ILCA: i risultati della LNI Taranto, la Lega Navale Italiana presente con stand e attività alla Fiera del Mare (24-25 febbraio e 2-3 marzo) LNI La Spezia, la protezione ambientale al centro del "Carlevà dea Speza” BPER International Carnival Race di Crotone, primi posti per gli "optimisti" della Lega Navale italiana Regata Brindisi-Valona 2024: presentazione alla BIT di Milano e incontro con il sindaco Dredha LNI Reggio Calabria, siglato accordo di collaborazione con l'associazione Plastic Free La Spezia, siglato accordo per l’organizzazione della Giornata del Mare 2024 LNI Capraia, la Minigiraglia 2024 si rinnova: appuntamento dal 3 al 5 maggio LNI Alghero, avviato il corso di avvicinamento alla vela 2024 Vela, le Sezioni LNI del Gargano unite per la XVIII edizione della Winter Race LNI Riposto, giornata di sensibilizzazione contro il bullismo Esordio di stagione positivo per la squadra Optimist della Sezione spezzina della Lega Navale Italiana LNI Venezia, visita all'Istituto nautico "Venier" del Direttore Marittimo Filippo Marini LNI La Spezia, attivata la scuola vela giovanile in collaborazione con la Marina Militare LNI Viareggio, il meteo in un Mediterraneo che cambia: incontro al Museo della Marineria “Io ricordo”, il 7 febbraio su Rai Storia un viaggio nella memoria con la testimonianza di Romano Sauro Catania, le Sezioni LNI della Sicilia orientale insieme per la II edizione di "Vela e salute": focus su prevenzione sanitaria e legalità Vela giovanile, LNI Agropoli organizza la seconda tappa del Trofeo Optimist Italia A Taranto l'iniziativa "LEGAmi di sangue" con la Croce Rossa LNI Ravenna, conferenza sulla storia dell'esodo giuliano dalmata LNI Napoli, incontro sulla crisi del Mar Rosso LNI Riposto, avviata collaborazione con il Liceo "Leonardo" di Giarre (CT) per promuovere la cultura del mare tra gli studenti LNI Sezione di Pisa, incontro sulla nidificazione delle tartarughe marine sulle coste toscane LNI Sezione di Brindisi e GV3 insieme per la promozione della vela solidale Livorno, doppio appuntamento alla LNI tra ricerca e cinema Incontro con il Comandante Gennaro Arma Sulla Cresta dell'Onda 2020

Copyright © 2024 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×