• Accedi
  • Registrati

MANFREDONIA


XXVIII Regata del Gargano – Pizzomunno Cup
21/09/2020 - Lo Sport

Manfredonia, 14 settembre – Grazie alla consolidata presenza di imbarcazioni e velisti di fama nazionale ed internazionale, la manifestazione velica “Regata del Gargano - Pizzomunno Cup” gode ormai di un alto livello di notorietà, ponendosi fra le regate più interessanti del medio e basso Adriatico.

Quest’anno, tuttavia, l’emergenza epidemiologica e i protocolli sulle misure restrittive di mobilità e socialità hanno fortemente compromesso l’organizzazione dell’evento, tanto da far pensare ad una sua sospensione. Fino al 4 Agosto scorso, infatti, le misure restrittive AntiCovid imposte sia dalla Presidenza Nazionale della L.N.I., sia dal Consiglio Federale della F.I.V., non consentivano di organizzare l’edizione 2020, prevista nei giorni 11-12-13 Settembre.

Poi, a seguito del comunicato ufficiale della F.I.V. del 5 Agosto, si è concretizzata, per i numerosi soci sostenitori, tra gli atleti ed appassionati della vela, la possibilità di attuare l’edizione 2020 della manifestazione sportiva, compatibilmente con la rigorosa adozione dei protocolli sulle misure restrittive di mobilità e socialità.

Pertanto, sebbene fortemente condizionata dall’emergenza epidemiologica e, pertanto, penalizzata dall’assenza dei classici momenti conviviali e dalla prevedibile contrazione delle sponsorizzazioni e del numero di imbarcazioni, anche quest'anno la Lega Navale Italiana – Sezione di Manfredonia ha potuto organizzare la Regata del Gargano - Pizzomunno Cup, giunta alla XXVIII edizione.

L’evento sportivo è stato così articolato:

  • Sabato 5 Settembre: Conferenza stampa di presentazione dell’intera manifestazione presso la sede sportiva di Viale Miramare della Lega Navale di Manfredonia;
  • Venerdì 11 Settembre: warm up sulle boe nelle acque antistanti il Castello Svevo-Angioino;
  • Sabato 12 Settembre: regata costiera con partenza da Manfredonia ed arrivo a Vieste, per una distanza di circa 25 miglia;
  • Domenica 13 Settembre: regata costiera con partenza da Vieste ed arrivo a Manfredonia.

Come di consueto, le testate giornalistiche che ne hanno fatto richiesta, hanno potuto seguire un tratto della regata a bordo di un’imbarcazione a loro riservata per meglio vivere e raccontare questo straordinario evento che unisce mare, vento e passione.

La manifestazione si è conclusa la sera del 13 Settembre presso la sede sportiva della Lega Navale di Manfredonia, con la cerimonia di premiazione dei vincitori alla presenza delle Autorità civili e Militari ed in forma ristretta a causa delle disposizioni inerenti il contenimento epidemiologico.

"Consapevoli delle misure restrittive di mobilità e socialità legate all’emergenza epidemiologica – commenta il Presidente della Sezione L.N.I. di Manfredonia, Luigi Olivieri – abbiamo implementato tutti i relativi protocolli in sinergia con la Federazione Italiana Vela – VIII zona. In un clima decisamente estivo, nelle due giornate di gara hanno trionfato la sportività e la passione per la vela, indiscutibile mezzo di promozione del nostro territorio ed in particolar modo del Gargano”.

Gli fa eco Roberto Centonza, Consigliere agli Sport della Sezione L.N.I. di Manfredonia, soddisfatto per il significativo numero di ben 25 imbarcazioni iscritte e per l’intera manifestazione: “A nome di tutto il Comitato Organizzatore, ringrazio gli armatori, i regatanti, le autorità, i partner ed i numerosi sostenitori. Siamo già al lavoro per la XV edizione del campionato invernale di vela d’altura, che avrà inizio a metà ottobre prossimo”.

Questi i vincitori delle categorie, gli armatori ed i circoli di appartenenza:

Orc Overall:

  • 1° Class.: Tridente Next – Francesco Manfredonia – Sezione LNI di Vieste
  • 2° Class.: Verve Camer – Giuseppe Greco - C. V. Le Sirenè
  • 3° Class.: L’ottavo peccato – Paolo Romanelli – Sezione LNI di Trani

Libera:

  • 1° Class.: Thalita – Gianluca Fischetto - LNI Brindisi
  • 2° Class.: Ghiro – Vincenzo Caiaffa - C. V. Bari
  • 3° Class.: Giorgio I – Vincenzo Lapomarda - Team Vieste Sailing

Infine, sono stati consegnati i due premi più prestigiosi, aggiudicati entrambe dalla Sezione di Vieste della Lega Navale Italiana: il Trofeo Challenge Pizzomunno Cup, che  viene assegnato al circolo di appartenenza dell’imbarcazione prima classificata in tempo compensato nella classifica generale (Grazie alla vittoria dell’imbarcazione Tridente Next) e il Trofeo Challenge Adolfo Frattarolo, che viene assegnato al circolo della squadra, composta da due imbarcazioni, con il miglior piazzamento (Grazie alle imbarcazioni Tridente Next e Rats on fire).

Di seguito, i link al bel servizio realizzato da Marilena Farinola per “Oltre il Sipario” e ai servizi realizzati da TeleDehon per la prima giornata e a conclusione delle premiazioni.

        

  

Copyright © 2020 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×