• Accedi
  • Registrati

CHIAVARI-LAVAGNA


L.N.I. Chiavari-Lavagna e la mappa pre-Olimpiadi dello Sport italiano
16/07/2021 - Lo Sport

Annuario Ligure dello Sport 2021: noi ci siamo!

Esce alla vigilia di Olimpiadi e Paralimpiadi di Tokyo la 14° edizione dell'Annuario Ligure dello Sport, un volume che censisce annualmente tutto lo Sport della Liguria.
 
 
Realizzato dai giornalisti Michele Corti e Marco Callai con il patrocinio di Regione Liguria sotto l'egida di CONI , CIP e Ussi, l'edizione di quest'anno arriva al termine di un lungo periodo di rinnovo delle cariche nazionali, ragionali e provinciali di tutto il mondo sportivo: 44 federazioni, 19 Discipline Associate, 15 Enti di Promozione e 19 Associazioni benemerite.
 
In tutto questo e in oltre 2000 società sportive si colloca la collaborazione pluriennale tra la testata giornalistica cartacea e on line nelle diverse declinazioni di Annuario Ligure, Stelle nello Sport e Sport Ability con la nostra sezione L.N.I. Chiavari-Lavagna.
 
" Non è stato facile rappresentare le attività, le emozioni e le speranze racchiuse nei cuori degli associati durante l'anno trascorso in chiusura forzata dovuta al Covid " confida la curatrice dell'Annuario per la sezione, Consigliera per la Cultura e Comunicazione Monica Corte." Molte tra le nostre attività sportive e non solo hanno dovuto adeguarsi , come per il resto del mondo sportivo , alle restrizioni richieste dalla FIV, dal FICSF oltre che da quelle istituzionali e associative, ma la forza d'animo non ci ha mai lasciato e siamo riusciti a restare vicini ai ns soci e agli atleti agonisti grazie alla capacità di lavorare in squadra e di motivare come solo lo Sport ti insegna a fare. Proprio da questo puzzle di sensazioni è nata l'idea di realizzare graficamente la nostra pagina dell'Annuario dedicata alle attività portate avanti dalla L.N.I. Chiavari-Lavagna durante il 2020. Un ringraziamento al nostro Presidente Federico Bianchi che , nonostante gli impegni professionali a favore della comunità ( Ndr Medico cardiologo e vaccinatore volontario), è sempre stato presente ed ha autorizzato questa nuova immagine della sezione".
 
Un’opera fondamentale, l’Annuario Ligure dello Sport 2021, lungo la strada della totale ripartenza dello Sport, per ribadire i valori e l’importanza di un movimento che in Liguria conta quasi 165.000 atleti, 19.000 dirigenti, 9.500 tecnici e 4.500 ufficiali di gara. “Un punto di riferimento per tutti gli operatori sportivi e quest’anno è ancora più significativo perché “fotografa” la situazione dello Sport Ligure dopo la pandemia”, spiega Antonio Micillo, presidente del Coni Liguria. “Non possiamo non sottolineare come il movimento sportivo, soprattutto per gli sport indoor, abbia sofferto. Per alcuni è stato uno stop lungo un anno e non è semplice tenere uno standard qualitativo e quantitativo. Certamente qualche società ha dovuto alzare bandiera bianca ma sono certo che tutto il movimento ripartirà e lo farà con maggior consapevolezza e con più consolidate capacità. Grazie al lavoro complesso e di ampio respiro svolto da Michele Corti e Marco Callai, sorretti dalla loro passione unita ad una grande professionalità e competenza, abbiamo comunque testimonianza di un Mondo Sportivo Ligure ancora vincente”. Sul tema dello sport quale fondamentale strumento di integrazione si sofferma Gaetano Cuozzo, presidente del CIP Liguria: “La pratica sportiva delle persone disabili è fondamentale. Lo sport in questi casi deve poter contare non solo in un superamento dei pregiudizi, ma anche in risorse adeguate, tecnici preparati, ausili, abbattimento di barriere, e soprattutto in una diffusa cultura di integrazione. In Liguria esistono ancora troppi impianti sportivi inaccessibili per i disabili e questo limita lo sviluppo che il nostro movimento potrebbe avere”.

“Un volume che come sempre ci racconta i nostri campioni più conosciuti e allo stesso tempo ci porta alla scoperta delle tante società che lavorano ogni giorno favorendo la crescita dei tanti atleti che sono alla base del successo passato, presente e futuro dello sport ligure”, scrive nel suo intervento in apertura il governatore Giovanni Toti“Sfogliando le pagine dell’Annuario Ligure dello Sport – sottolinea l’assessore regionale allo sport Simona Ferro – ci rendiamo conto che non possiamo più consentire che lo sport scompaia dalle nostre vite. Lo sport è percorso di crescita, quando si è giovani, e percorso salutare quando non si è più tanto giovani: lo sport è vita. La nostra”. Del binomio sport-sociale parla Ilaria Cavo, assessore regionale alle politiche sociali: “Quest’opera arriva in un anno, il 2021, che deve rappresentare la ripartenza dopo la pandemia. E mai come in questo momento è importante coniugare lo sport come fattore di inclusione sociale. Il mio Assessorato, prima come sport adesso come sociale e sempre con formazione e istruzione, ha portato avanti nella Regione questo connubio con diversi progetti grazie anche alle risorse del Fondo Sociale Europeo”. 

 

 

Copyright © 2024 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×