• Accedi
  • Registrati

CHIAVARI-LAVAGNA


Tag Heuer Cup 2021 Chiavari 5-6 Giugno 2021
05/06/2021 - La Promozione Sociale

Tag Heuer Cup 2021

seconda edizione alla Marina di Chiavari Calata Ovest

La LNI Chiavari-Lavagna rallegra Piazza Mazzini a Chiavari con i colori delle Hansa 303 del Polo Vela e Voga per diversamente abili.

L’occasione giusta è la prima tappa del circuito 2021 della TAG Heuer VELA Cup, a Chiavari, capitale del Golfo del Tigullio, nel weekend del 5/6 giugno. Due giorni in cui, in uno degli scorci paesaggistici più belli d’Italia, decine di barche si sono “sfidate” in due regate/veleggiate con un percorso costiero affascinante, delimitato dalla penisola di Sestri Levante, la punta di Portofino e l’ansa di Santa Margherita Ligure.

La formula è semplicissima: una competizione velica tra barche di ogni dimensione e foggia, senza limitazioni d’età, senza burocrazia ne complicazioni tecniche, con classifiche stilate in base alla lunghezza. Oltre 60 imbarcazioni in uno spettacolo bello da vivere anche per le Hansa 303, imbarcazioni ideate per velisti disabili che hanno partecipato al week-end velico.

Il Festival della Vela sceglie per il secondo anno consecutivo la Marina di Chiavari Calata Ovest che ospita, in occasione della premiazione di Sabato 5 Giugno, la Lega Navale di Chiavari-Lavagna e il suo Presidente Federico Bianchi che si ritiene particolarmente soddisfatto dei traguardi raggiunti, delle competenze e abilità degli atleti e in generale della sezione tutta sempre proattiva nello sport, nel sociale e nella cultura.

Sul palco dove una solare vela arancione spiccava tra le pietre secolari dell’ex Palazzo di Giustizia (1886) , si sono alternate premiazioni e racconti di inclusione sociale grazie alle testimonianze delle atlete/i del Team Hansa, di Valia Galdi Campione zonale Hansa 303 e Rappresentante regionale Classe Hansa e di Umberto Verna Consigliere allo Sport della L.N.I territoriale. Grazie allo sforzo congiunto dei soci “ dietro a ogni nostro atleta disabile ruotano almeno sei/otto persone” sottolinea Verna, è stato possibile progettare, creare e sviluppare un Polo Vela e voga per tutti ora primo centro paralimpico ligure I-ZONA FIV, particolarmente attivo anche in fragilità sociali non solo motorie e inserito nel progetto biennale “Incontro alla persona” rivolto a far vivere il mare e godere della sensazione di libertà ritrovata in empatia con il mare e con il vento.

Copyright © 2023 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×