• Accedi
  • Registrati

La Lega Navale e la sua Rivista

21/11/2019 - La Cultura Marinaresca

120 Anni di diffusione della cultura del mare – L’Arte della Comunicazione vista attraverso l’evoluzione della grafica della Rivista della L.N.I. – C.A. Paolo Bembo, 2017

Comunicare è essenziale per promuovere ciò che si fa. Un’affermazione particolarmente azzeccata per la Lega Navale Italiana, il cui preminente scopo statutario è – e resta – la diffusione della cultura del mare. Di conseguenza, tutto ciò che facciamo non deve restare fine a se stesso, ma deve essere conosciuto a tutti i livelli per trasmettere e propagandare i valori di cui la L.N.I. è portatrice. Anche a costo di forzare il carattere marinaro, tradizionalmente legato alla cultura del “fare”, più che a quella del “dire”.

In occasione dei 120 anni della fondazione della Lega Navale Italiana, l’autore ripercorre, attraverso le immagini e le grafiche della Rivista, i molti modi con i quali la L.N.I. ha cercato di trasmettere i propri messaggi.

Il messaggio che si può ricavare ancora oggi, sfogliando le pagine in cui appaiono disegni, dettagli grafici e immagini storiche, è univoco: un’associazione che pone così tanta cura nella realizzazione delle proprie opere è un’organizzazione seria – per default si direbbe oggi – e quindi, ciò di cui parla non appartiene al mondo delle fandonie o a quello della semplice evasione, ma si può annoverare in quelle delle cose destinate a lasciare un segno.

Il volume è opera dell’Amm. Paolo Bembo, Direttore della Rivista “LEGA NAVALE”, con la collaborazione dell’Amm. Andrea Fazioli (Presidenza Nazionale L.N.I.), di Paolo Rastrelli, Lucio Vigorita e Bruno Cucciolla (Centro Studi e Tradizioni Nautiche), di Franco Maria Puddu (Redazione della Rivista L.N.I.) e di Tommaso Caglia (Stilgrafica Srl) per la grafica e l’impaginazione.

Copyright © 2020 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×