• Accedi
  • Registrati

ORTONA


Cinquantenario della fondazione della Sezione L.N.I. di Ortona
07/02/2021 - La Vita di Associazione

La sezione Lega Navale Italiana di Ortona compie cinquant'anni.

Cinquant’anni di attività intensa, di progressi e riconoscimenti!

Il 18 dicembre 1971 si completava l’iter burocratico e iniziava l’attività della Sezione.

Il primo Presidente è stato il Cav. Alberto Cichella. In tutti questi anni di vita ci siamo imposti con le nostre attività all’attenzione delle Istituzioni, del mondo dell’associazionismo, nello sport, nel settore della tutela ambientale, nel sociale e, cosa che più conta, della gente. In modo particolare dei giovani.

In questi cinquanta anni di attività la nostra Associazione ha dato molto al Comune di Ortona e alla comunità locale allargata ai Comuni vicini  occupandosi di centinaia di giovani, offrendo  loro oltre la formazione marinara e la pratica degli sport di mare, anche un ambiente sano e ricreativo, lontano dai pericoli ai quali sono esposte oggi le fasce giovanili. Credo di poter affermare, con assoluta tranquillità, che è stato fatto, se non l’impossibile, certamente molto di più di quello che agli inizi della nostra esperienza ci sembrava possibile; e comunque qualcosa di entusiasmante e straordinario, considerato anche che siamo partiti dal nulla e con nulla in dotazione, e che giorno dopo giorno siamo riusciti ad affermare la nostra presenza, a farla apprezzare, a costruire una impalcatura solida e, soprattutto, a condurre una attività incisiva per lo sviluppo del comparto turistico – diportistico della nostra città.

La sezione LNI di Ortona è stata  fondata nel 1971 da un gruppo di appassionati di mare guidati dal Cav. Alberto Cichella, tornato da poco ad Ortona dopo aver trascorso, per motivi di lavoro, un lungo periodo di vita a Santa Margherita Ligure. “Mastro Alberto”, così chiamato affettuosamente negli ambienti del Porto, mettendo a frutto l’esperienza maturata in terra ligure, allestì una base nautica posizionata in una piccola insenatura lungo la riva del porto di Ortona. Successivamente alla fine degli anni 70 la base è stata trasferita alla radice del molo sud dove tutt’ora risiede. A quei tempi la nautica da diporto era poco sviluppata a causa della carenza d’iniziative a riguardo  e l’impegno della Lega Navale fu determinante.  Ed oggi grazie ai quei dirigenti, che si sono susseguiti insieme al sottoscritto in questi ultimi cinquant’anni, animati dall’amore per il mare, diverse realtà, circoli, associazioni e privati danno la possibilità a più di 500 utenti di possedere un natante o un imbarcazione, non senza dimenticare tutte quelle iniziative a favore dei giovani e delle categorie svantaggiate che hanno avuto, finalmente, la possibilità di praticare uno sport di mare come la vela e il canottaggio.

Un grazie infinito va a nome di tutti a Alberto Cichella, Luigi Rapini, Mario Luciani, Giuseppe Buontempo, Mario Pasquini, Ettore Rapino, Giuseppe Caraceni, Rocco Vietri, Luciano Colizzi, Salvatore Nicosia e Antonio Gatto.

Quest’anno, a causa della pandemia, non sarà facile organizzare eventi a commemorazione di una ricorrenza così degna di nota, ma appena possibile lo faremo, se non altro per ricordare e ringraziare tutti coloro che hanno dato un prezioso contributo per giungere ad un così importante traguardo.

Copyright © 2021 Risesoft S.r.l. - All Rights reserved.

Menù
×