Presentazione dell'A.G.S.

Sezione LNI Trieste - Molo Fratelli Bandiera, 9 Trieste  La vita di Associazione

Giovedì 11 ottobre, alle ore 11.00, presso la sala conferenze della Palazzina Servizi della Sezione L.N.I. di Trieste (Molo Fratelli Bandiera, 9), verrà presentata l’Assemblea Generale dei Soci della Lega Navale Italiana, tradizionale ed importante appuntamento della L.N.I., che avrà luogo nel capoluogo giuliano dal 12 al 13 ottobre, ospitata dalla Sezione L.N.I. di Trieste, in un’atmosfera carica di significati e di ricorrenze.

La scelta di Trieste, infatti, non è stata casuale: oltre all’importante anniversario della Barcolana, che compie 50 anni, saranno presentati gli eventi organizzati per festeggiare i 100 anni della Sezione L.N.I. di Trieste, fondata nel 1919, pochi mesi dopo la fine delle ostilità della 1^ Guerra Mondiale, combattuta aspramente in gran parte proprio su queste terre cento anni or sono.

L’A.G.S. è il momento più importante per la vita della Lega Navale Italiana, in occasione del quale la Presidenza Nazionale, i Delegati Regionali e i Presidenti delle Strutture Periferiche si riuniscono per tracciare il bilancio dell’anno appena trascorso e programmare insieme le attività del futuro.

Alla presenza del Presidente Nazionale della L.N.I., Amm. Maurizio Gemignani, i lavori prenderanno il via venerdì 12 ottobre alle 15.00 presso la sala conferenze Allianz di Largo Irneri e proseguiranno con un programma che prevede una cena di gala nella Stazione Marittima (nel cuore del villaggio Barcolana), proseguiranno tutta la giornata di sabato nella sala conferenza della Sezione di Trieste e culmineranno domenica 14 ottobre con la partecipazione alla Barcolana 50, la regata velica più affollata del mondo.

Una tre giorni caratterizzata da grande entusiasmo, testimoniato anche dalla folta partecipazione dei Presidenti delle Strutture Periferiche provenienti da tutta Italia, che non hanno voluto mancare un appuntamento così importante per la vita del sodalizio marinaro più importante d’Italia. La presenza di quasi duecento Presidenti di Sezione – molti dei quali prenderanno parte alla Barcolana 50 – e di un nutrito numero di familiari ed accompagnatori, ha permesso al Gruppo di Lavoro formato dai soci della Sezione L.N.I. di Trieste, appositamente istituito per l’evento, di creare una serie di incontri, visite guidate e momenti di aggregazione attorno al nostro splendido territorio.

In onore e in concomitanza con le ricorrenze e con la 50ª edizione della Barcolana, la L.N.I. propone inoltre una serie di eventi significativi:

  • La Regata Armatori della L.N.I., che sarà disputata dagli equipaggi dei Soci L.N.I. presenti a Trieste per la Barcolana, venerdì 12 ottobre con premiazione la sera di sabato 13 ottobre, nella sede della Sezione L.N.I. di Trieste.
  • Le celebrazioni per il 100° anniversario delle Sezione L.N.I di Trieste, costituita nei primi mesi del 1919, al termine delle ostilità della prima guerra mondiale. Un evento che sta nascendo grazie al lavoro del Consiglio Direttivo della Sezione di Trieste, coordinato dal Presidente della Sezione, Pierpaolo Scubini. Sarà presentato il programma dei festeggiamenti, dando risalto alle attività che accompagneranno un evento dai significativi connotati storici, culturali e di aggregazione, vero fiore all’occhiello della Lega Navale Italiana, che riveste il ruolo di organismo di riferimento per la marineria, sia nell’ambito del diporto nautico, sia nella tutela dell’ambiente marino ed in quello della promozione sociale.
  • Torna a Trieste dopo aver toccato 100 porti: è il Progetto “Sauro 100 – 100 porti per 100 anni di Storia”, la navigazione del “Galiola III” giunta a Trieste il 6 ottobre, in concomitanza con la Barcolana e con la conclusione delle commemorazioni legate alla ricorrenza del centenario della fine della Prima Guerra Mondiale. Attraverso la commemorazione della figura di Nazario Sauro, il nipote Romano – che è stato Commissario Straordinario della L.N.I. nel periodo 2015-2017 – ha promosso il recupero di storie, racconti e luoghi della memoria sullo sfondo della Grande Guerra sul mare, incontrando più di 30 mila studenti ed entrando in più di 200 scuole, raggiungendo, fra gli altri, l’obiettivo di avvicinare i giovani alla cultura e ai valori del mare e formarli al codice marinaresco attraverso la possibilità di stipulare convenzioni con le Sezioni della Lega Navale Italiana nell’ambito dei percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro previsti dalla L.107/2015, consentendo agli studenti di imbarcare nei trasferimenti per sperimentare la vita di bordo.
  • A conclusione della conferenza stampa, verrà presentata, in anteprima, la macchina di luce della nostra Lanterna – alta oltre 2 metri e con un peso di circa 400 kg - che verrà esposta al pubblico all’ingresso della Sala Conferenza della Palazzina Servizi della L.N.I di Trieste, dall’inizio dell’Assemblea Generale dei Soci (12 ottobre) fino a fine marzo 2019, in occasione delle celebrazioni del centenario della Sezione. Un vanto per la Sezione L.N.I. di Trieste, portato a termine personalmente dal Presidente e dal Vice Presidente che, lo scorso 20 settembre, sono partiti all’alba alla volta della Spezia per riportare a casa questa macchina che ha illuminato e indicato la via a chi, per mare, ha fatto rotta su Trieste.

Il programma dell’Assemblea Generale dei Soci L.N.I. 2018 culminerà, infine, con la partecipazione alla Barcolana 50 delle imbarcazioni e dei Soci della L.N.I., tra le quali “Knisna”, della Sezione L.N.I. di Monfalcone, che avrà al timone il Presidente Nazionale della L.N.I. ed un equipaggio composto dai Delegati Regionali della Lega Navale Italiana.