Domanda di Concessione Posto Barca a.s. 2017

 

Circolare prot. n.1622/2016
del 24/10/2016

 

A Tutti i soci della Lega Navale Italiana Sezione di Torre San Giovanni

Oggetto: domanda di richiesta posto barca per l’anno Sociale 2017

 

In ottemperanza a quanto deliberato nell’Assemblea Generale dei Soci di Sezione del 25/09/2016, la presentazione della domanda di posto barca per l’anno sociale 2017, va presentata presso la Segreteria di Sezione entro e non oltre il 30 novembre 2016. Inoltre, per conformarci a quanto previsto dal Nuovo Regolamento delle basi nautiche delle strutture periferiche in vigore dal 01/09/2016 e in particolare a ciò che recita l’art. 7 del suddetto regolamento:” Regime proprietario dell’unità da diporto - E’ tassativamente vietata l’assegnazione di posti barca a non soci o a soci che abbiano in comproprietà unità da diporto con non soci. L’assegnazione altresì vietata ai soci che siano titolari, nei confronti dell’unità, di diritti diversi da quello di proprietà, quali quello di usufrutto, di uso, di comodato, di locazione, di affitto. La proprietà dell’unità da diporto è soggetta alle seguenti condizioni:
a) qualora l’unità non sia soggetta ad immatricolazione, il socio deve allegare alla domanda di assegnazione di posto barca un documento o una dichiarazione da cui risulti il titolo in base al quale l’unità è detenuta o posseduta.
 b) in caso di comproprietà dell’unità devono essere riportati i nominativi di tutti i soci comunisti, e deve essere indicato tra questi il nominativo del socio che assumerà la titolarità dell’assegnazione del posto barca.
c) in caso di due soli soci comunisti, l’assegnazione può essere effettuata nei confronti del socio di
maggioranza. Ove i soci comunisti siano più di due, l’assegnazione può essere effettuata nei confronti del socio con quota maggioritaria o paritaria.
d) i requisiti concernenti la proprietà dell’unità devono risultare:
- da dichiarazione sostitutiva sottoscritta con firma autenticata o da scrittura privata sottoscritta
da tutti i soci comunisti innanzi al Presidente della struttura periferica o suo delegato;
- dal contratto di acquisto, da depositare in originale ovvero in copia autentica.
e) nel solo caso in cui un socio, già in regime di comunione legale con il coniuge, diventi comproprietario con terzi di una diversa unità da diporto, la somma dei carati a lui attribuiti non potrà comunque superare la quota complessiva di 24 Kt.
f) fatta salva l’eccezione di cui alla precedente lett. e), ciascun comproprietario, oltre a risultare socio iscritto alla struttura periferica, deve aver maturato l’anzianità minima di due anni, prevista
per la presentazione della domanda di assegnazione di posto barca.
g) l’assegnazione di un posto barca, nel caso di soci coniugi in regime di comunione, ovvero nel caso in cui uno solo di essi sia intestatario dell’unità da diporto, può essere richiesta dal coniuge che ha maggiore punteggio anche se l’altro non ha maturato i due anni di anzianità”,
tutti i soci, vecchi e nuovi, contestualmente alla presentazione della “domanda di posto barca 2017”, hanno l’obbligo, di documentare il titolo di possesso dell’unità da diporto oggetto dell’istanza, producendo la seguente documentazione di cui si allega apposita modulistica.
Per le imbarcazioni
       • copia della licenza di navigazione;
 Per i natanti
       • scrittura privata con firma autentica, ovvero dichiarazione sostitutiva di Atto Notorio con firma autenticata certificante la proprietà/comproprietà del natante – Per i natanti di primo acquisto può essere presentata copia della fattura.

All’uopo, il Presidente, o suo delegato, resta a disposizione dei soci, per l’eventuale autenticazione della firma sulla modulistica, il sabato dalle ore 17:00 alle ore19:00, presso la Segreteria di Sezione.

Si raccomanda il rispetto dei termini temporali di presentazione della domanda completa della documentazione da allegare. La domanda di posto barca presentata incompleta o priva degli allegati, non sarà presa in considerazione. Il mancato rispetto del termine perentorio del 30/11/2016, per la presentazione, comporta l’accodamento alla lista degli aventi diritto.

Scadenziario:
30/11/2016 – termine ultimo di presentazione della domanda posto barca 2017 completa di tutta la documentazione richiesta;
03/12/2016 -  Pubblicazione dell’elenco provvisorio delle domande pervenute;
13/12/2016 -  Temine ultimo per la presentazione di eventuali ricorsi;
15/12/2016 -  Pubblicazione dell’elenco definitivo dei soci che hanno fatto richiesta di posto barca per l’anno Sociale 2017.

La presente è stata altresì pubblicata nella bacheca della Sede Sociale, sul sito Web Istituzionale con avviso di avvenuta pubblicazione, ai soci, tramite sms ed E-mail.

Il Presidente
Luigi ZIPPO