GIORNATA DELLA SICUREZZA IN MARE

Comune di Ugento,Guardia Costiera, 118 Regione Puglia, Deep Sea Salento (con il nostro Campione del Mondo di Apnea Michele Giurgola), Centro Formazione Salvamento Academy(Ass. Misericordia di Racale) e SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio) 0833931111 torre san giovanni  La vita di Associazione

La Nostra Sezione, In ottemperanza alla  Circolare prot. n.10/07/02 del Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, scaduta nei termini ma non nella sostanza, con l'auspicio  di prevenire le problematiche inerenti la sicurezza della navigazione, a promuovere la tutela dell’ambiente  e la corretta fruizione del mare, domenica 24 luglio 2316, data ponderata dalla consapevolezza di dare un efficace impulso conoscitivo tra i turisti e i diportisti che proprio in questo periodo affollano la cittadina di Torre San Giovanni, gente questa, spesso priva di cognizione sulle problematiche riguardanti il rispetto delle regole che tutelano la  sicurezza della navigazione, la pesca sportiva e gli sport attinenti il mare, la nostra Sezione, in collaborazione con: Comune di Ugento,
Guardia Costiera, 118 Regione Puglia, Deep Sea Salento (con il nostro Campione del Mondo di Apnea Michele Giurgola), Centro Formazione Salvamento Academy (Ass. Misericordia di Racale) e SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio),

Organizza la
GIORNATA DELLA SICUREZZA
IN MARE 2016

Torre San Giovanni – 24 luglio 2016

PROGRAMMA

Ore 11:00

  • Ritrovo presso la Sede Sociale, Briefing equipaggi;

  • Approntamento in mare e a terra dei mezzi di soccorso;

Ore 11:30

  • Inizio dell’esercitazione. Simulazione di recupero uomo a mare in stato di incoscienza causata da “bomata” nel mentre, navigando a vela per un salto di vento l’imbarcazione effettuava una strambata involontaria;

  • Dall’unità in difficoltà viene attivata e gettata in mare una boetta fumogena per segnalare il punto esatto del naufragio; subito dopo verrà lanciata la richiesta di soccorso “May Day” sul canale 16 VHF specificando che trattasi di esercitazione e comunicando le coordinate del punto nave;

  • a seguire vengono accesi altri segnali di soccorso visivi, boette fumogene e razzi, e si iniziano le operazioni di ricerca per il recupero del naufrago;

  • Arrivo dei mezzi S.A.R., recupero di uomo a mare, primi interventi di soccorso e trasferimento a terra dove un’ambulanza già allertata prende in consegna il traumatizzato per il trasferimento al nosocomio più vicino previa dimostrazione di primo soccorso BLS e BLSD sull’utilizzo del defibrillatore.

Ore 12:00

  • Spiaggia di Torre San Giovanni, simulazione di salvataggio di bagnante in difficoltà da parte di unità cinofile della SICS (Scuola Italiana Cani Salvataggio);

Ore 16:00

  • Arrivo delle autorità civili, religiose e militari;

  • Saluto del Presidente alle autorità;

  • Inaugurazione del nuovo “punto DAE”, istituito nella nostra sede sociale e a disposizione di tutta la comunità di Torre San Giovanni.

a seguire

  • Conferenza-dibattito, a cura della Guardia Costiera, sulle problematiche riguardanti la sicurezza in mare, l’ambiente marino, la pesca e gli sport acquatici.

  • aperitivo