Un successo la visita di Andrea Pendibene a Savona

Oltre 350 allievi delle prime classi dell’ITIS “Galileo Galilei” e del Nautico “Leon Pancaldo” di Savona hanno preso parte nella mattinata di venerdì 23 marzo agli incontri con lo skipper Andrea Pendibene, ripresi anche da una troupe di RAI3, per un servizio andato in onda sul TG regionale.

L'atleta della Marina Militare ha illustrato le proprie brillanti esperienze alla MiniTransat, la regata transatlantica in solitario per le barche della Classe Mini 6,50 alla quale ha partecipato a varie edizioni dal 2004 al 2017, risultando in quest’ultima il primo fra gli italiani.

Poi, in serata, lusinghiero tutto esaurito, con gente in piedi, nell’incontro dello skipper con il pubblico dei velisti, al NH Hotel nella accogliente cornice del porto storico di Savona.

Tanto gli studenti quanto gli adulti sono rimasti spesso a bocca aperta assistendo alle riprese che evidenziano le entusiasmanti prestazioni dei Mini 6,50 in planata, ma anche per la durezza e difficoltà delle condizioni  affrontate dai solitari nella MiniTransat.

Entusiasmo che gli allievi del “Progetto Vela Maestra” della Lega Navale savonese hanno potuto provare di persona nelle uscite a vela del sabato con Andrea Pendibene sul Mini 6,50 “Pegaso  ITA-883”, condivise anche da alcuni soci, istruttori ed Esperti Velisti della sezione che non si sono lasciati sfuggire questa imperdibile occasione: con tramontana fra i 12 - 15 nodi, emozionante l’accelerazione di questa barca appena si cazzano le vele, in bolina, e stupefacente il lasco sotto gennaker.

A propria volta, anche ad Andrea Pendibene è toccato restare a bocca aperta quando, durante la cena sociale, è stato proiettato il video del Campionato Nazionale 1997 Classe Mini 6,50, organizzato dalla Lega Navale savonese, commentando: “Non pensavo che già vent’anni fa foste così vicini ai Mini 6,50, con una organizzazione  davvero splendida di un evento tanto impegnativo”.

Nelle foto: Immagini delle prove a vela; gli studenti partecipanti ad una delle conferenze all'ITIS / Nautico; 

Andrea Pendibene con il Presidente Franco Forzano (in centro) ed i consiglieri Giuseppe Pisu (primo a sinistra) e Mario Morazzo