Canottaggio: LNI Savona protagonista al Festival dei Giovani

Strepitosa partecipazione dei giovani canottieri della Lega Navale di Savona al Festival dei Giovani che si è tenuto sul lago di Pusiano dove, nei tre giorni di gara dal 14 al 16 luglio, hanno conquistato tre ori e due bronzi.

Bottino eccezionale in quanto ottenuto da soli due atleti, il Cadetto Giona Piccardo, con due ori e un bronzo, e l’Allievo C Federico Goso, con un  oro e un bronzo. Davvero beneaugurante la foto della vigilia (sopra) con i due giovani investiti del “flusso di energia” degli altri compagni di squadra, rimasti a Savona perchè ormai di categorie fuori quota per il Festival dei Giovani.

Nella giornata di venerdì 14/7, Giona ha conquistato il bronzo correndo con la rappresentativa regionale della Liguria nel quattro di coppia Cadetti metri 1500, dietro a Lombardia, Piemonte e davanti a Puglia, Veneto, Toscana e Campania.

 Nella giornata di sabato 15/7, primo oro di Giona nel singolo 7,20 Cadetti mt. 1500 battendo nell'ordine il D.L.F. Treviso, Can. Thalatta, Can. Esperia, Can. Caprera, Can. Elpis, Can. Retica Can. Cerea. Gara molto combattuta, dove Giona ha dovuto dar fondo a tutte le sue energie riuscendo, grazie alla sua esperienza, ad aver ragione di tutti gli avversari. Nonostante una consolidata abitudine al gradino più alto del podio, grande l’emozione di Giona nel ricevere la medaglia d’oro dal Presidente nazionale FIC Giuseppe Abbagnale.

Il secondo oro della giornata è stato ottenuto da Federico nel singolo 7,20 Allievi C metri 1500, con una gara condotta in testa dalla partenza e tagliando il traguardo con alcune imbarcazioni di vantaggio sulla Can. Menaggio, Can. Foce Cecina, Can. Sampierdarenesi, Can. Pesaro, Can. Esperia e Can. Monate. Nella cornice nazionale più prestigiosa, Federico ha così confermato di aver raggiunto un buon grado di preparazione ed una grande carica agonistica.

 Nella giornata di domenica 16/7, altro splendido oro per Giona, che ha corso in coppia con l'atleta Paolo Donzella della Can. Santo Stefano al Mare nel doppio Cadetti metri 1500, infliggendo un distacco di circa cinque imbarcazioni sulla Can. Casale, Can. Pro Monopoli, Can. Tevere Remo, Can. Esperia, Can, Varese, Can. D'Annunzio e Can Napoli. Equipaggio di nuova formazione ma che ha già raggiunto un ottimo grado di affiatamento e che merita di proseguire anche in vista del passaggio di categoria nell'anno agonistico 2018.

Ottimo anche il bronzo conquistato da Federico nel singolo Allievi C metri 1500, dove ha dovuto combattere con atleti più esperti in questa specialità senza però venir meno alla sua grinta, giungendo al traguardo dietro alla Can. Arno e alla Can. Roma ma superando negli ultimi metri la Can Garda Salò, la Can. Lario, la Can. Barion, la Can. Baldesio e Gli Amici del Fiume.

Per il Gruppo Canottaggio della Lega Navale di Savona, le giornate del Festival dei Giovani, che rappresenta la più importante manifestazione nazionale per il canottaggio giovanile, sono da incorniciare in quanto nessuna delle 118 Società partecipanti ha ottenuto un bottino di cinque medaglie, di cui tre d'oro, con soli due atleti.

Un ringraziamento quindi ai giovani canottieri Giona e Federico che hanno portato in alto i colori di Savona e della Lega Navale.

(Franco Badino)

Immagini: sopra, Giona Piccardo premiato dal Presidente Giuseppe Abbagnale; Giona Piccardo e Paolo Donzella (Can. S.Stefano) con l'oro del doppio (misto) Cadetti.

Sotto: Giona Piccardo (nella foto a sinistra) e Federico Goso con le medaglie d'oro conquistate nel singolo 7,20, rispettivamente Cadetti e Allievi C, ed una inquadratura panoramica del lago con il Quattro Regionale in azione (foto di Federica Perata). Foto premiazioni da www.canottaggio.org