XXVII TROFEO DEL MARE

Sezione LNI Pozzallo - Soprintendenza del Mare - PIazza Municipio - Pozzallo  La Cultura Marinaresca

Il Trofeo del Mare, istituito nel 2001, si configura come pubblico riconoscimento da consegnare ad interpreti di diverse estrazioni culturali, ma tutti comunque uniti dall’autentica passione per il mare, connotandolo come esemplare impegno di lavoro, notevole testimonianza civile, generosa abnegazione, mirabile creatività.

Fin dalla sua istituzione, ha conseguito una crescente rilevanza, sia per le qualificate personalità che nel corso degli anni sono state insignite del prestigioso riconoscimento, sia per aver promosso la “risorsa mare” e le sue significative incidenze culturali ed ambientali.

Si tratta dunque di un premio volto a promuovere, incoraggiare e sostenere personalità ed istituzioni che si sono distinte per una attività, per l'impegno, per una scoperta o un’intuizione che meritano di essere approfondite, conosciute meglio e raccontate.

Il tema di quest’anno è “MITI E LEGGENDE”, ricordando come la Sicilia sia la culla di numerosi miti mutuati dalla cultura greca: da Aretusa ad Aci e Galatea, da Cariddi al Ratto di Proserpina, da Polifemo a Cacalo e poi le leggende, due su tutte Colapesce e la Fata Morgana.

In particolare, il premio vuole valorizzare stili di vita che siano d'esempio per le nuove generazioni e valorizzare esperienze ispirate a mutualità, solidarietà e tutte quelle forme di impegno individuale e collettivo finalizzate al superamento di situazioni di degrado umanitario, sociale e ambientale. Lo spirito dell'edizione 2017 è riassunto nella volontà di promuovere attraverso la comunicazione una nuova cultura del mare capace di contribuire alla trasformazione virtuosa dei nostri stili di vita non ancorata ai luoghi comuni e alle parole d'ordine, ma sforzandosi di anticipare i tempi.

La manifestazione, organizzata dalla Sezione L.N.I. di Pozzallo, in collaborazione con la Soprintendenza del Mare e con il Comune di Pozzallo, ha il patrocinio della Regione Sicilia e della Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana, che l’ha inserita nel programma delle manifestazioni per la celebrazione del 120° Anniversario della sua fondazione.

Il programma si svilupperà su tre serate, nella splendida cornice della Piazza del Municipio di Pozzallo:

Venerdì 28 luglio, serata a tema “I premiati incontrano il territorio”, dedicata ai vincitori e alle tante “storie di mare” che hanno da raccontare. E ancora, visite guidate, interviste, fotografie e stand gastronomici.

Sabato 29 luglio, l’evento clou, cioè la consegna dei riconoscimenti che, come ormai è tradizione dal 2011, riceveranno una preziosa opera d’arte del Maestro Piero Guccione, che del mare e del suo mistero permane inimitabile cantore. Il Sindaco di Pozzallo, Dott. Roberto Ammatuna, il Soprintendente del Mare e Presidente del Comitato di Giuria, Prof. Sebastiano Tusa e il Presidente della Sezione L.N.I. di Pozzallo, Ing. Luigi Tussellino, consegneranno i premi a: Monica Blasi (fondatrice del Pronto Soccorso Tartarughe Marine di Filicudi), Regina Egle Liotta Catambrone (direttrice della Ong MOAS - Migrant Offshore Aid Station), Leonardo D’Imporzano (giornalista scientifico e campione di immersione), Giuseppe La Rosa (Sottufficiale della Guardia Costiera), Fabio Pozzo (giornalista de La Stampa e del Secolo XIX), Wilfred Sultana (editore e giornalista del magazine Yachting in Malta), Jan Pachner in rappresentanza dello Yacht Club Costa Smeralda e l’Amm. Romano Sauro, nipote dell’eroe, che continua il suo viaggio “Sauro 100” portando in tutti i porti toccati il messaggio universale dei valori del mare.

Domenica 30 luglio, l’incontro dal tema “Voci dal Mare”, durante il quale, attraverso immagini, storie, interviste, servizi di approfondimento giornalistico si animeranno dibattiti e riflessioni sul pianeta mare, sui racconti del passato, sulle donne del mare, sulle nuove rotte da percorrere per “veleggiare” in viaggi antichi e sempre nuovi sulla via del mare. In chiave social sarà “voci dal mare 2.0” che interagirà con il pubblico e con i visitatori dell'evento attraverso i canali social più diffusi Facebook e Twitter.

Per saperne di più, visitate il sito del Trofeo del Mare.

Per informazioni:

ufficiostampa@trofeodelmare.it – Cell.: 335.7787575