Velisti L.N.I. sugli scudi ai Campionati Nazionali 2.4mR

Grande vela nelle acque antistanti il litorale fermano-sangiorgese in occasione dell’edizione 2016 del Campionato Nazionale della Classe 2.4mR, valida anche come X edizione del “Trofeo Sandro Ricci – Trofeo Rotary Fermo”, organizzato dal circolo velico A.S.D. “Liberi nel Vento”, in collaborazione con la Sezione L.N.I. di Porto San Giorgio. Manifestazione sportiva sostenuta dal Rotary Club di Fermo, Camera di Commercio di Fermo e Inail Direzione Regionale Marche.

Dopo dieci emozionanti regate, disputate con condizioni meteo molto impegnative, si laurea Campionessa Nazionale Elena Polo D’Ambrosio, della Sezione L.N.I. di Milano (Nella foto a lato mentre riceve il premio dal Sindaco di Porto S. Giorgio), davanti a Mario Gambarini, della Sezione L.N.I. di Mandello del Lario e Giorgio Piccioni, atleta di casa, della Liberi nel Vento. A completare il successo degli atleti L.N.I., il quarto posto di Nicola Redavid, anch’egli della Sezione L.N.I. di Milano. Cristian Tarasco (A.S.D. Alioth), primo atleta paralimpico, si è aggiudicato il Trofeo Sandro Ricci.

Alle premiazioni sono stati presenti il Vice Presidente F.I.V. Dott. Francesco Ettore, il Sindaco di Porto San Giorgio, Dott. Nicola Loira, l’Arch. Ubaldo Nunzi del Comune di Fermo, il Presidente del CONI Fermo, Prof. Vincenzo Garino, il Dott. Fabio Sturani della Regione Marche, la Dott.ssa Mariangela Antognozzi di I.N.A.I.L. Marche e il Notaio Alfonso Rossi del Rotary Club Fermo.

Grande ed ottimo lavoro degli Ufficiali di Regata nella preparazione del campo di regata. Il Comitato di Regata, che aveva come Presidente Mario Cucciolla della VIII Zona, era composto da Ermanno Sfischio (IX Zona), Fabio Traini, Francesco Gianluca Palma, Nazzareno Malloni, Giampaolo Cognigni e Carlo Iommi (Presidente della Sezione LNI di Porto S. Giorgio), tutti della X Zona. Eccellente, come di consueto, l’organizzazione logistica (Nella foto a lato uno scorcio dei pontili attrezzati) curata dalla Sezione L.N.I. locale.

Il 3 Settembre, in collaborazione con INAIL Direzione Regionale Marche e Comitato Paralimpico Marche, si è svolta una giornata di promozione dello sport paralimpico “GIORNATA DELLO SPORT… AL MARE”, che ha visto l’entusiasta cooperazione delle associazioni sportive “Santo Stefano Sport”, “Anthropos”, “Arcoiris Ancona”, “AraSub Civitanova Marche”, “Liberi nel Vento” e “Buonconvento di Fermo".

Una manifestazione sportiva realizzata grazie anche alla collaborazione con la Protezione Civile di Porto San Giorgio, la Croce Azzurra ed il C.I.S.O.M. Ordine di Malta, per l’assistenza in mare, e alla Pro Loco di Porto San Giorgio e alla Gelateria Pelacani per l’accoglienza a terra

L’attività sportiva e sociale della A.S.D. “Liberi nel Vento” è resa possibile dalla vicinanza delle Amministrazioni locali e dalle Aziende che credono e sostengono le finalità associative: il Mare e le sue emozioni per tutti. Di cuore, si ringraziano gli Amministratori di: Sollini Accessori Calzature, Fondazione Cassa di Risparmio di Fermo, Inail, Camera di Commercio di Fermo, Salumificio Ciriaci, Solettificio Biccirè, Guldmann, Farmacia Michele Pompei, Triride Italia Srl, Solgas Fermo, Danhera, Vega Lift Stile Srl, Rotary Club di Fermo, Quota CS Sport, Porto Turistico Marina di Porto San Giorgio Spa, Lega Navale di Porto San Giorgio, Centro Servizi per il Volontariato delle Marche.