Mediagallery

La notte di San Lorenzo anticipata. Anticipata a sabato 9 Agosto per lasciare libera la serata del 10 dedicata ad una manifestazione cittadina che vede il Palio d'agosto combattuto tra equipaggi delle diverse marinerie della riviera che si sfidano in impareggiabile tenzone alla voga di imbarcazioni "paciote" ad otto remi. A seguire la ricostruzione storica dello sbarco di Don Giovanni d'Austria che prenderà il comando della Flotta Santa che sfidando la flotta ottomana in quel di Lepanto ne segnerà la fine e la morte del suo condottiero. Una affollatissima riunione di dopo-cena allietata da musiche d'altri tempi al ritmo delle quali i nostri altrimenti compassati consoci si sono scatenati in balli. Conferenza di presentazione alla Città delle manifestazioni inerenti la commemorazione dello sbarco a Messina di Don Giovanni d'Austria in preparazione della partenza della Santa Flotta per Lepanto e la sua famosa battaglia che segnò la fine dell'Impero Ottomano. Meravigliosa gita nel piccolo agglomerato di Castelbuono adagiato in una valle delle pendici del colle Milocca attorniato da boschi di querce, castagni, ciliegio e frassini.. Noto per la produzione della "manna", linfa del tipico albero di frassino nonchè per un ottimo panettone artigianale e di squisiti gelati. Proseguimento per Cefalù, notissima località balneare e per la splandida cattedrale. Uno spettacolo di beneficenza si è tenuto con l'intervento del Gruppo "I Cabarotti" che con le loro gag hanno intrattenuto piacevolmente i Soci della Sezione di Messina. In questa cerimonia ospitata nel salone di rappresentanza della Sezione di Messina della Lega Navale Italiana sono stati consegnati riconoscimenti di partecipazione ad Autorità civili e Militari per la loro partecipazione e supporto al Palio d'Agosto ed alla ricostruzione storica dello sbarco a Messina di Don Giovanni d'Austria. Celebrazione della Festa del 1° Maggio alla Lega. Pranzo socializzante con una nutrita partecipazione di Soci e di loro ospiti all'ombra degli ombrelloni della Lega. Non solo attività marinaresche e nautiche presso la Sezione di Messina della Lega Navale Italiana ma anche momenti di socializzazione. Questa volta attorno a delle meravigliose "fiorentine" alla brace.