Chi siamo

Espressione di una delle realtà marinaresche storiche a livello nazionale, la Lega Navale Italiana ha una sua sezione anche nel Porto di Giulianova, dove è presente dal 1990 ed è attualmente costituita da oltre un centinaio di soci.

Fondata da un gruppo di appassionati di mare quando la realtà portuale e diportistica giuliese non aveva ancora le dimensioni attuali, la Sezione LNI di Giulianova ha saputo dialogare negli anni sia con chi il mare lo vive da navigatore sia con chi lo pratica per sport o per semplice diletto nel proprio tempo libero, sia infine, e soprattutto, con chi lo ama e lo rispetta quale patrimonio naturale ed ambientale di inestimabile valore.

Fedele agli ideali statutari nazionali, la Sezione, che è anche Associazione Sportiva Dilettantistica, si rivolge al territorio come realtà volta alla promozione della cultura nautica e marinaresca. Pertanto, collabora costruttivamente con il mondo della scuola, realizzando progetti mirati alla divulgazione della conoscenza del mare nei suoi aspetti più svariati, con la Guardia Costiera, operando sul piano della formazione alla sicurezza in mare, con le Federazioni Sportive, come la Federazione Italiana Vela e la Federazione Italiana Pesca Sportiva, con le Amministrazioni e gli Enti locali quali il Comune, la Provincia e l’Ente Porto, attivando progetti di reciproca accoglienza, e con le altre associazioni volontaristiche, come la Croce Rossa Italiana e Lega Ambiente.

Grazie a questo spirito, la sezione LNI di Giulianova vanta alcune iniziative che sono divenute appuntamenti tradizionali per la città, come la Giornata della Sicurezza in Mare a giugno, organizzata insieme alla Guardia Costiera ed alla C.R.I., la Veleggiata in occasione delle celebrazioni per la festività della Madonna del Porto Salvo, il secondo sabato di agosto, ed il Presepe Subacqueo, da alcuni anni realizzato di concerto con la Parrocchia della Natività di Maria Vergine, l’Associazione subacquea Up and Down durante il periodo natalizio.

Ha inoltre partecipato insieme ad altri circoli all’organizzazione della Coppa Primavela, trofeo nazionale italiano optimist, nel 2009, insieme all’ASD Nautservice al Campionato Mondiale di Pesca Sportiva d’altura nel 2009 ed al Campionato Italiano di Pesca Sportiva d’altura nel 2010, all’allestimento delle tappe del Giro d’Italia in canoa nel 2008 e del Giro d’Italia a Vela nel 2011, nell’ambito delle celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Tra le varie attività, anche la scuola vela, con corsi di iniziazione e perfezionamento sia su derive sia su imbarcazioni d’altura