NO PLASTICA IN MARE – Educazione al gesto

Sezione LNI Chiavari - Lavagna - Marina Chiavari  L'Ambiente

La Sezione di Chiavari & Lavagna della Lega Navale Italiana, il 23-24-25 marzo 2018, organizza il primo week-end ambientale dedicato alla difesa del fiume, del mare e del patrimonio marino dall’inquinamento da plastica. La tre giorni si svolgerà in concomitanza della terza edizione della “Women’s Sailing Cup" , regata tutta al femminile organizzata insieme a Blue Project S.r.l. e con il Patrocinio del Comune di Chiavari.

Tre le chiavi di lettura proposte nel fine settimana ecologico dalla Lega Navale: attività didattico-creative, incontri professionali ed esperienze ludico-educazionali, tutte fruibili da adulti e bambini, aperte al pubblico, agli appassionati e ai simpatizzanti. Un percorso di diffusione/informazione supportato dalla Presidenza Nazionale della Lega Navale Italiana, che vede la città di Chiavari, l’entroterra e le spiagge diventare laboratori di educazione ambientale per la difesa della biodiversità marina.

Si apre Venerdì 23 Marzo 2018, alle ore 10.00, presso l’Aula Magna del Liceo Artistico "Luzzati" in Chiavari alla presenza delle Istituzioni, la finestra ambientale del progetto “NO Plastica in Mare”, nato nel 2009 ad opera del Gruppo Tutela Ambiente della Sezione L.N.I. di Chiavari e Lavagna, che ogni anno coinvolge Istituzioni e aziende e appassiona centinaia di bambini e giovani al tema ambientale.

Saranno presentati gli elaborati artistici prodotti dagli alunni delle scuole Primarie dell’Istituto Comprensivo Chiavari II, dell’Istituto Paritario "Gianelli" e della Secondaria di I Grado dell’I.C. "Della Torre", sul tema dell’interpretazione dei danni che la plastica può causare alle persone e all’habitat marino e nell’invito al buon gesto di differenziare e riciclare. A seguire saranno premiati i “Progetti di Riutilizzo” del Liceo Luzzati.

Alla mattinata partecipano i bambini del Coro della Scuola Primaria di Leivi che canteranno una miscellanea di brani dedicati all’ambiente e al mare.

Sabato 24 Marzo, alle ore 10.30, si terrà un incontro-dibattito sul tema “NO Plastica in Mare, educazione al gesto”, presso la Sala Ghio Schiffini della Società Economica che ospita la sezione locale della L.N.I., suggellando così la collaborazione iniziata in occasione della 158°edizione della Mostra del Tigullio.

Il pubblico sarà protagonista, ribaltando lo schema unilaterale relatore-platea e l’incontro avrà la dimensione di uno scambio attivo di informazioni, esperienze e chiarimenti su come riconoscere, ridurre e arginare l’inquinamento da plastica nel nostro amato Tigullio.  Interverranno il CO.RE.PLA., COnsorzio per il REcupero degli imballaggi in PLAstica, che presenterà i dati italiani ed europei, RE.VETRO, azienda che cura il recupero locale della differenziata, e PACKAGING OBSERVER, rivista del settore degli imballaggi con lo sguardo al futuro.

Graditi ospiti i sindaci e gli assessori all’ambiente dei Comuni che, oltre a Chiavari,  gravitano attorno al bacino dell’Entella, tra cui Leivi, Carasco, Cogorno e Lavagna. Invitate d’onore le associazioni e le organizzazioni impegnate in attività ecologiche a favore di fiumi, mari e oceani “perché – come sottolinea Umberto Verna, Presidente della Sezione L.N.I. di Chiavari e Lavagna – tutti abbiano voce e si possa cooperare nell’affrontare l’inquinamento da plastica, problema che, a differenza di altri, ha una soluzione: l’educazione consapevole al gesto del raccogliere, differenziare e riciclare”.

Domenica 25 marzo, alle ore 10.00, sulla spiaggia antistante la Calata Ovest – il nuovo ampliamento di Marina Chiavari – intrattenimento ludico-esperienziale per giovani e adulti in collaborazione con "Blue Project" e "Rigoni" di Asiago. L’appuntamento è doppio: Caccia alla plastica sulla spiaggia e, per i professionisti del mare, mappatura dei fondali marini. Il percorso tracciato e segnalato dalla Lega Navale Italiana sarà accessibile dopo iscrizione gratuita al desk in loco.

Alle ore 12.00, presso la tensostruttura della Women’s Sailing Cup al Porto Turistico, avverrà la consegna ai partecipanti delle esclusive T-shirt “NO plastica in Mare” recanti il simbolo dei Gabbiani del Mare, primo team nella storia dell’ecologia formato da ragazzi e fondato nel 1984 dal Comandante Dino Emanuelli, ideatore e conduttore di Onda Verde Mare, Linea blu, Navigare informati, Pianeta mare.  

“La Sezione L.N.I. di Chiavari e Lavagna – dice il Presidente Umberto Verna – porta avanti con orgoglio l’eredità storico-ambientale che ci ha lasciato il Comandante Emanuelli, affinché nulla vada disperso in questa lotta per l’ambiente. I giovani dei Gabbiani del Mare rappresentano la coscienza ambientale che vive in ognuno di noi e l’aspirazione a costruire un mondo migliore con gesti ambientali quotidiani di facile impatto sull’ecosistema del pianeta mare”.