Centro Nautico LNI di Belluno - Lago di S. Croce

A seguito dell’accordo di programma stipulato nel 2010 dalla Regione Veneto e il Comune di Farra d'Alpago, sono stati avviati i lavori per la sistemazione spondale del lago e la realizzazione di un "Centro Velico" d'eccellenza per la pratica sportiva e l'attività ricreativa.

A conclusione dei lavori, nel 2016 il Comune di Farra d'Alpago e la Sezione L.N.I. di Belluno hanno sottoscritto l'atto con il quale la gestione dell'impianto è affidata alla Sezione medesima. Con Determinazione n. 238 in data 30 marzo 2017, il Commissario Straordinario della Lega Navale Italiana ha autorizzato la Sezione L.N.I. di Belluno ad organizzare - a titolo sperimentale - il predetto Centro Nautico, ufficializzando così la costituzione del Centro Nautico L.N.I. di Belluno - Lago di S. Croce.

Per le sue peculiarità, il Centro Nautico L.N.I. di Belluno sarà dedicato, almeno nella sua fase iniziale, alla pratica della vela e del windsurf, proponendosi come conseguente sviluppo dell’attività formativa svolta dai Centri Nautici Nazionali della L.N.I. di Taranto, Sabaudia e Lago delle Nazioni.

Nel nuovo Centro Nautico, infatti, a differenza di quanto praticato nei Centri Nautici Nazionali della L.N.I. che si rivolgono ai ragazzi fino al 15° anno di età, i corsi si rivolgono ai giovani di età tra i 15 ed i 18 anni, rappresentando così una interessante occasione di perfezionamento nella pratica della vela.

La scelta del Lago di S. Croce è particolarmente idonea se si considera il sensibile interesse per la vela nella zona (Sono presenti una trentina di Circoli Velici affiliati alla FIV) e che la posizione naturale unita alla sistematica presenza di vento fanno del Lago di S. Croce una “palestra” velica di tutto rispetto. In tale contesto, la Sezione L.N.I. di Belluno, che ha la sua sede proprio sulle rive del Lago di S. Croce, si pone come soggetto particolarmente idoneo alla gestione del Centro, grazie alla consolidata esperienza organizzativa, alla disponibilità di un qualificato staff di istruttori e, ora, anche di idonee strutture sportive e di accoglienza per i partecipanti ai corsi.

I corsi sono aperti ai Soci della Lega Navale Italiana e, per coloro che non sono iscritti, la tessera verrà rilasciata dal Centro Nautico al momento dell'arrivo. Per il corrente anno, il primo di attività del Centro, si prevede l’organizzazione di quattro corsi per 20 partecipanti ciascuno, della durata di una settimana, organizzati secondo i seguenti turni:

  • 1° turno: dal 3 luglio all’8 luglio;
  • 2° turno: dal 10 luglio al 15 luglio;
  • 3° turno: dal 17 luglio al 22 luglio;
  • 4° turno: dal 24 luglio al 29 luglio.

Negli allegati in fondo a questa pagina, oltre alla Brochure, nella quale sono riportate le modalità di presentazione delle domande e di versamento delle quote, nonché molte informazioni utili per la frequenza dei corsi (Requisiti dei candidati, programma delle attività e punti di contatto), sono riportati anche i fac-simile dei moduli di domanda per la frequenza dei corsi, quello della dichiarazione liberatoria per l'utilizzo delle immagini dei frequentatori e il modulo di autorizzazione per le visite guidate.

Per qualsiasi ulteriore informazione o chiarimento, è possibile rivolgersi alla Sezione L.N.I. di Belluno, ai seguenti recapiti:

Centro Nautico L.N.I. di Belluno – Lago di S. Croce

Direttore: Sig. Tarcisio Segantin

Tel.: 0437.25188 – Cell.: 333.2373440 – Mail: segantin_tarcisio@libero.it