Giro delle A.M.P. 2016

Sulla scia delle apprezzate precedenti edizioni del Giro d'Italia a vela a bordo dell'imbarcazione La Fedelissima, il Gen. Antonio Gagliardo, già Presidente della Sezione L.N.I. di Scario e attualmente Delegato Regionale L.N.I. per la Campania, Abruzzo e Molise e Basilicata, ripropone anche per quest’anno la spedizione a carattere ambientale, lungo un itinerario che circumnavigando la Sicilia, toccherà le Aree Marine Protette che si trovano lungo le coste calabre, siciliane e maltesi, come mostrato nella cartina.

A differenza delle precedenti edizioni, tuttavia, il Giro delle A.M.P. 2016 non sarà sotto i colori della sola Sezione L.N.I. di Scario, ma di tutte le Sezioni del Cilento, allo scopo di stimolare una maggiore consapevolezza delle Strutture LNI di quella regione – dislocate tutte in amene aree litorali, che annoverano ben tre Aree Marine Protette – in modo che possano iniziare a fare corpo unico per esaltare le proprie potenzialità e sviluppare le proprie attività per tutto l'anno, o buona parte di esso.

L’evento itinerante, che non costituisce certo la soluzione unica per superare i nostri limiti, vuole tuttavia essere un'occasione per condividere l'amore – che tutti abbiamo – per l'ambiente e per il mare, da vivere con piacere e con rispetto per preservarlo. Una proposta quindi di nuovi ambiti di conoscenza, di frequentazione e di confronto, per un arricchimento reciproco, soprattutto se si coinvolgono i giovani, con le loro energie e le loro passioni, a praticare la vela oltre i confini del proprio territorio, favorendo così il loro avvicinamento a nuovi lidi e nuovi modus vivendi.

Oltre al concreto sostegno della Presidenza Nazionale della L.N.I., a conferma delle connotazioni culturali e ambientali, l’iniziativa ha ricevuto il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Basilicata.