Giornata Nazionale del Mare – “Marine & Lake Litter”

Tra le novità introdotte dal nuovo Codice della Nautica da Diporto, promulgato alla fine dello scorso anno, assume una particolare rilevanza l’istituzione della “Giornata del Mare”, da celebrare l’11 di aprile di ogni anno, presso gli istituti scolastici di ogni ordine e grado al fine di sviluppare la cultura del mare inteso come risorsa di grande valore culturale, scientifico, ricreativo ed economico.”

Il progetto è rivolto principalmente ai giovani – affidandone quindi la regia al M.I.U.R. – ma più in generale si rivolge a tutta la comunità nazionale, “… al fine di valorizzare il patrimonio culturale, storico, letterario e artistico legato al mare, in particolare ponendo in rilievo il contributo del mare allo sviluppo sociale, economico e culturale del territorio nazionale, nonché al fine di preservare le tradizioni marinaresche della comunità italiana” in un Paese, come il nostro, da sempre “proiettato” sul mare.

Salta immediatamente agli occhi la perfetta aderenza di tali principi ispiratori con gli scopi istituzionali della Lega Navale Italiana, che, di conseguenza, non si è lasciata sfuggire l’occasione di promuovere l’evento, assicurando al M.I.U.R. (Vedi lettera del Presidente Nazionale) la disponibilità a cooperare con le proprie Strutture Periferiche per l’organizzazione e la partecipazione ad eventi specifici (Vedi la pagina eventi).

A tale proposito, la Lega Navale Italiana, su indicazione del proprio Centro Culturale Ambientale, propone per la ricorrenza di quest’anno il tema “Marine & Lake Litter”, per sensibilizzare gli studenti – ma non solo – sulle problematiche derivanti dall’inquinamento da plastica e microplastica dei mari e delle acque interne.

Per l’occasione, il C.C.A. ha approntato alcuni sussidi didattici (Un “Volantino” e una “Presentazione”), che sono stati distribuiti alle Strutture Periferiche della L.N.I. affinché possano essere utilizzati nello svolgimento delle conferenze presso le scuole o in occasione di seminari e incontri sul tema, da organizzare con l’auspicabile collaborazione degli altri Enti che operano sul mare.

Sotto questo aspetto, il Comando Generale delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, con il quale già da alcuni anni la L.N.I. organizza la “Giornata della Sicurezza in mare”, ha assicurato la propria collaborazione all’organizzazione e alla conduzione degli eventi.