La L.N.I. ha un nuovo Presidente Nazionale

Con Decreto del Presidente della Repubblica in data 25 maggio 2017, l’Ammiraglio di Squadra Maurizio Gemignani è ufficialmente il nuovo Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana.

Non si poteva celebrare in modo migliore l’anniversario della L.N.I.,  che il 2 giugno prossimo festeggia i suoi 120 anni. La notizia era attesa da tempo e chiude una parentesi particolarmente sofferta per l’Associazione, che, tuttavia, ha continuato ad operare con il consueto “spirito marinaro” sotto la guida del Commissario Straordinario, Contrammiraglio Romano Sauro.

La designazione di una figura di così elevato prestigio, oltre a rinsaldare i legami storici con la Marina Militare Italiana, è sicuramente propizia per proseguire, con rinnovato entusiasmo, in quel processo di “Rinnovamento nella Tradizione” avviato nel passato biennio e consolidare il ruolo della L.N.I. nella comunità nazionale e in quella marinara in particolare.

La nomina del Presidente Nazionale – e quella del Vice Presidente Nazionale che dovrebbe seguire a breve – consentirà, infatti, di ricostituire il Consiglio Direttivo Nazionale, massimo organo direttivo dell’Associazione, ripristinando appieno il normale assetto funzionale e organizzativo.

Pale a prora, quindi, vogando insieme verso il futuro.