Protocollo d'Intesa con l'Istituto di Credito Sportivo

Nuovo accordo tra Credito Sportivo e Lega Navale Italiana:

sempre sulla cresta dell'onda!

Roma, 28 giugno – L’Istituto per il Credito Sportivo e la Lega Navale Italiana annunciano, con reciproca soddisfazione, la firma di un protocollo d’intesa per favorire la collaborazione nella capillare e trasparente diffusione di iniziative e prodotti finanziari finalizzati alla realizzazione e al mantenimento degli impianti sportivi, concorrendo così allo sviluppo della cultura nautica.

A firmare il protocollo nella sede della Presidenza Nazionale della L.N.I., il Presidente del Credito Sportivo, Andrea Abodi, e il Presidente Nazionale della Lega Navale Italiana, Ammiraglio Maurizio Gemignani, nel corso di un cordiale incontro nel quale sono state sottolineate le analogie tra le finalità statutarie delle due istituzioni e le possibili sinergie che ne possono derivare, anche in relazione ad eventuali e ulteriori implementazioni della collaborazione a favore della Lega Navale e delle sue associate.

L’accordo è una novità importante per il Credito Sportivo che, in questo caso, non si rivolge al consueto target, ma ad un ente di diritto pubblico come la L.N.I., vigilato dai Ministeri della Difesa e delle Infrastrutture e Trasporti, la quale ha il compito principale di promuovere e sostenere la pratica degli sport marinareschi e delle altre attività di navigazione.

A similitudine di quanto già in essere per le Federazioni Sportive – con le quali peraltro la L.N.I. già collabora da sempre – il Credito Sportivo ha pertanto proposto alcune possibili soluzioni, appositamente studiate e sviluppate per rispondere alle esigenze della Lega Navale Italiana, composta da oltre 250 Strutture Periferiche distribuite sul territorio nazionale.

L’accordo, di durata triennale, prevede la possibilità di stipula, a condizioni agevolate, di un “Mutuo Ordinario Sport - L.N.I.”, studiato per la Presidenza Nazionale L.N.I. per la realizzazione e allestimento degli impianti sportivi e il “Mutuo Light 2.0 - L.N.I.”, dedicato invece alle Strutture Periferiche per l’acquisto delle attrezzature sportive e la ristrutturazione degli impianti.

La peculiarità dei due prodotti consiste nella possibilità di assicurare le garanzie richieste, oltre che con le consuete modalità, anche con il Fondo di Garanzia per l’Impiantistica Sportiva ex lege 289/2002. Tale garanzia sarà totale per il “Mutuo Ordinario”, mentre per il “Mutuo Light” sarà ridotta all’80%, con il rimanente 20% assicurato da un’apposita “Lettera di referenza” della Presidenza Nazionale L.N.I., a garanzia del corretto impiego dei fondi da parte delle Strutture Periferiche.

Documenti allegati

Pagine correlate