Buon Vento, Spyros

Una triste notizia per tutta la grande famiglia della L.N.I.: Spyros Mazarakis non è più tra noi. Dedichiamo un caro saluto alla moglie Serena e alle tante persone che gli sono state vicine in tutti questi anni.

I funerali si terranno mercoledì 17 gennaio, presso la Chiesa Ortodossa di S. Teodoro al Palatino (Via di S. Teodoro, 7 – Roma) alle ore 15. Καλός άνεμος, Σπύρος!

Spyros Mazarakis, natio di Corfù, aveva il mare nel sangue – basti pensare che il primo traghetto a navigare la tratta Italia-Grecia apparteneva alla sua famiglia – e questo l’aveva portato, negli anni, a ricoprire diversi incarichi di prestigio, sia nell’ambito marittimo (Ha lavorato a lungo per Onassis), sia come direttore dei servi aerei del suo Paese.

Dopo essersi stabilito a Roma, la sua passione per il mare lo ha portato, quasi naturalmente, a diventare socio della Lega Navale Italiana, nella quale, grazie al suo spirito organizzativo e alla sua determinazione, ha contribuito non poco alla promozione della cultura del mare, soprattutto fra i più giovani.

Spyros, infatti, era una persona speciale e a noi piace ricordarlo con una bella immagine che lo ritrae in mezzo ai giovani all’inaugurazione del Campus della Sezione L.N.I. del Lago del Turano.

Per anni è stato Presidente della Sezione L.N.I. di Roma e, successivamente, Delegato Regionale L.N.I. per il Lazio e l’Umbria, incarico in cui, con ferma determinazione, ha promosso la nascita e la crescita di nuove Strutture, come la Sezione di Fiumicino e la Sezione di Rieti – Lago del Turano. Dal 2016, aveva assunto la carica di Direttore del Centro Culturale Legale Nautico della L.N.I.

Per chi non avesse avuto il piacere di conoscerlo, riportiamo integralmente la pagina a lui dedicata del libro “Atene – A tu per tu” di Marco Bonarrigo, Valerio Piccioni e Sandro Ruiti (Manni Editore-2004).